Leggere oltre le righe | Il successo Splinterlands

in #ita11 months ago

Oggi mi sento di fare un piccolo ragionamento sull'enorme successo di Splinterlands, gioco di carte collezionabili su Steem, che con il suo recente aggiornamento Untamed, dimostra ancora una volta come ciò che alla lunga conta su una blockchain, è il suo utilizzo.

ghfk.JPG

In-game Screen



Premessa dovuta è che non sono mai stato un fan dei giochi di carte, come dicevo in un recente post.

In realtà collezionavo da piccolo pacchetti su pacchetti di carte fisiche dei Pokèmon, quando ancora la prima generazione di mostri aveva un gran fascino, coronata da altrettanti videogiochi per Nintendo dal successo stratosferico.

Aveva un suo certo fascino, al punto che alle elementari mi ricordo di un episodio dove tentarono di rubarmi un Charizard dorato (una delle carte più rare ai tempi), dato che spesso portavo la collezione a scuola come facevano altri bambini, per scambiare le carte o per giocare il gioco a turni.

Se devo essere sincero, ben pochi conoscevano le regole del gioco, era il fattore collezione ad aver fatto il boom.

Con l'arrivo della digitalizzazione delle carte, anche il mio interesse ha iniziato a svanire, la grande differenza è, per lo stesso discorso del denaro fisico, una carta fisica posso pure scambiarla o venderla, mentre, con le carte digitali, a meno che non venga creato un marketplace, la proprietà delle carte è sempre e solo degli sviluppatori del gioco.

IL CASO SPLINTERLANDS



Molti si ricorderanno di CryptoKitties, un gioco che ha creato un bel pò di hype nel 2017, basato su Ethereum, dove dei semplici gattini digitali venivano scambiati e combinati. Non voglio andare troppo nello specifico del gioco in quanto ci sono passato brevemente solo per qualche minuto, per poi abbandonarlo quasi subito.

Al di là del fatto che ad ogni transazione per attivare gli smart contracts si doveva pagare una fee (a causa del design proof of work di Ethereum), l'idea di un gioco dove il possessore dell'asset (in questo caso il gattino digitale) è effettivamente il giocatore e non gli sviluppatori del gioco, mi ha da subito elettrizzato parecchio.

xdfhxfgxgfj.JPG

In-game Screen


Questo cambia tutto!

Ecco come si elimina il fattore terza parte anche nell'interazione fra videogiocatori, che sono ora liberi di scambiare in totale libertà la proprietà di asset digitali come un semplice scambio fisico di carte come succedeva alle elementari.

Mentre ragionavo anche su altri casi di applicazione di tale tecnologia come un marketplace simile a Steam (quello di Valve Corp.), ecco che dal nulla, a maggio dell'anno scorso viene annunciato Steemmonsters ad oggi rinominato 'Splinterlands'.

Non ho iniziato a giocarci da subito, ma con la prima ondata di carte alpha e innumerevoli post descrittivi sul gioco al tempo, alla fine mi sono buttato.

E li, mi si è aperto un mondo.

Il gioco ad oggi è ancora in fase di sviluppo e anche se non arriva ancora di certo a titoli grossi come Heartstone di Blizzard o Magic the Gathering, ha una componente fondamentale che lo differenzia dalla concorrenza, una componente enorme e potenzialmente distruttiva.

Per rendere il discorso semplice e intuibile, immaginiamo che ogni carta sia un semplice token, come BEER o MSTK, con un suo codice identificativo immutabile legato a ciascun account.

Ecco che tale codice identificativo legato immutabilmente a ciascun account di ogni giocatore, permette di poter creare un marketplace peer to peer dove tale proprietà può venire trasferita, delegata o scambiata senza che gli sviluppatori del gioco possano far nulla.

Anche se Splinterlands è solo uno dei primissimi esempi dove una blockchain verrà usata per qualcosa di questo tipo, le promesse sono davvero eccitanti.

Un altro fattore importante da ricordare è che, mentre nel caso di videogiochi centralizzati, una volta comprato il pacchetto, i soldi sono fondamentalmente "buttati" in quanto l'asset che mi ritrovo in mano non si può scambiare, su Splinterlands, seppur fluttuante a causa delle condizioni di mercato, il valore delle carte rimane reale e tangibile.

Una differenza enorme che ad oggi ancora in pochi sono in grado di cogliere.

STEEM E SPLINTERLANDS



Ormai Splinterlands ha preso anche lo scettro di dApp più usata su Steem e una fra le più usate in assoluto nel panorama blockchain globale, ha un grosso mercato nei paesi asiatici e ha recentemente sforato di gran lunga il suo Kickstarter, dove veniva richiesto un fondo da 25 mila dollari, ricevendone oltre 200 mila, sintomo che il gioco ha una fan base molto attiva.

Senza contare la grande quantità di pacchetti BETA già venduti in questi mesi e quelli della nuova lega UNTAMED, usciti ieri.

Splinterlands consente inoltre, anche da completi estranei di Steem e blockchain in generale, di acquistare uno starter pack per poter iniziare a giocare da subito, ricevendo automaticamente un account su Steem con annesse risorse RCs per poter operare sulla blockchain delegate direttamente dall'applicazione, che ha una notevole quantità di STEEM POWER.

Tutto ciò avviene in background senza che il giocatore debba più di tanto porsi il problema delle private keys e della mancanza di resource credits per poter operare sulla blockchain.

dfhfgc.JPG

In-game Screen



I pacchetti sono anche acquistabili tramite PayPal o carta di credito in denaro fiat, ecco che quindi Splinterlands è un chiaro esempio di come il prezzo attuale di STEEM sia totalmente ininfluente sull'operatività della dApp.

Non solo, con l'avanzare dello sviluppo e l'aumento di giocatori, la quantità di resource credits da dover allocare all'applicazione è destinata ad aumentare, ciò significa che parte dei profitti della vendita dei pacchetti, andrà per forza di cose reinvestita nell'asset sottostante STEEM per ottenere i RCs necessari.

Molte altre dApps stanno creando un secondo modello d'entrata finanziaria separato dall'inflazione di Steem, basti pensare allo stesso Steemit che ha iniziato ad usare l'advertisement o 3Speak.

Sul prezzo in discesa di STEEM si può parlare all'infinito, ma la realtà dei fatti è che per i maggiori sviluppatori qui non risulta un problema, oggi si tratta di autori che lo considerano solo un meccanismo di reward, quindi fanno power down e vendono, domani, con SMT e RC pools si tratterà di risorse computazionali da dover bloccare per poter operare.

La noti la differenza?

  • 25% dei rewards al post sono donati alla SteemDAO.
  • 25% dei rewards al post sono donati a @steemmonsters.

I contenuti presenti in questo post sono originali e di mia proprietà; la community è la risorsa più importante dell'ecosistema, pertanto ho deciso che per incoraggiare l'interazione e la condivisione di idee, ad ogni commento ricevuto inerente al post equivale un upvote fino ad un massimo del 30%, a mia discrezione in base al contenuto del commento stesso.

Sort:  

È un piacere rileggere i tuoi post, bentornato!
Avevo sbirciato il gioco fin dal mio inizio su Steem, ma è solo da qualche settimana che tentata dai post di @mad-runner e @libertycrypto27 alla fine ho preso il mio starter pack e anche qualche untamed.
Precedentemente avevo giocato a Summoner War, un gioco simile per alcuni aspetti, ma centralizzato, giocando ottieni dei mostri ma che restano comunque di proprietà dell’azienda che lo distribuisce, arrivando anche a proibire la vendita di account tra privati, è illegale cedere il mio account a terzi. Tra la comunità di giocatori il desiderio di poter scambiare i mostri è unanime, ma non compatibile con il business model aziendale.
L’industria dei videogiochi ha un fatturato superiore a quella del cinema, quindi penso che la crescita di app tipo SteemMonster non può che beneficiare la tecnologia blockchain in generale e con il potenziale di portare Steem alle masse.
!BEER

Infatti @maruskina sai più che ci penso più credo che blockchain porterà un bel po’ di innovazione nella proprietà intellettuale e digitale degli utenti, siamo ancora agli inizi ma i presupposti sono impressionanti ;) !BEER



Hey @maruskina, here is a little bit of BEER from @fedesox for you. Enjoy it!

Join Steem Power Up Day at the 1. of December and power up BEER

E che dire... hai detto tutto tu!
La cosa che mi ha preso di più e mi ha fatto iscrivere al gioco è proprio il vero possesso delle carte e quindi un potenziale economico in espansione veramente nelle mie mani.
Ho iniziato a giocare da poco e non ho ancora capito bene le regole, gioco a sensazioni e non leggo mai i libretti d'istruzioni, pian piano imparo le regole giocando.
Già come ti sentivo dire ( o vedevo scrivere) mesi fa, il futuro di questa tecnologia ( steem ) è alle porte e sono convinto come te che ne vedremo delle belle.
Questo non significa che gli autori spariranno, ma sarà solo una parte del grande progetto che inizio ad intuire con tutti i miei limiti, legati alla mia mancanza di conoscenze tecniche in merito.
Ciao fede!

Il blogging è solo la punta dell’iceberg di qualcosa di ben più ampio e SplinterLands ne è la dimostrazione tangibile, sempre più bullish su Steem!
!BEER



Hey @robibasa, here is a little bit of BEER from @fedesox for you. Enjoy it!

Join Steem Power Up Day at the 1. of December and power up BEER

Bellissimo post, anche io credo molto in Splinterlands ma soprattutto nei giochi come grande occasione e veicolo per far entrare nuove persone in Steem e con più facilità.

Un esempio, ho regalato un account a mio nipote per giocare a Splinterlands, il suo tempo lo dedica quasi tutto a Fortnite ma un pò di tempo per completare le sue missioni giornaliere su Splinterlands lo trova sempre e ogni tanto fa anche un post.
Sarebbe mai entrato su Steem senza Splinterlands? Sicuramente no.

P.S. Mi sono permesso di coinvolgerti in una missione speciale e particolare, quando hai tempo leggi questo post:
https://steemit.com/ita/@libertycrypto27/i-tortelli-e-il-colpo-perfetto
e dimmi se sei disposto a partecipare, tutti gli altri hanno accettato...

Grazie come sempre del tuo supporto.
!BEER
!trdo
!DERANGED

Ho visto il tag nei giorni scorsi, domattina me lo leggo con calma 😁

Ci sono altri giochi in sviluppo, il design di Steem è l’ideale anche per il gaming, non vedo l’ora di scoprire i vantaggi di SMT anche in questo campo, prevedo due belle annate a venire per le crypto.

!BEER

Congratulations @libertycrypto27, you successfuly trended the post shared by @fedesox!
@fedesox will receive 0.05713538 TRDO & @libertycrypto27 will get 0.03809025 TRDO curation in 3 Days from Post Created Date!

"Call TRDO, Your Comment Worth Something!"

To view or trade TRDO go to steem-engine.com
Join TRDO Discord Channel or Join TRDO Web Site



Hey @libertycrypto27, here is a little bit of BEER from @fedesox for you. Enjoy it!

Join Steem Power Up Day at the 1. of December and power up BEER

Ciao Fede, analisi ineccepibile!
Ammetto che anche io ho cominciato a giochicchiare con steemmonsters/splinterland (conun account dedicato) ma non essendo un grande fan di questi tipi di giochi, ci passo pochissimo tempo con risultati scadenti.
Ma la cosa incredibile è che anche senza comprare altri pacchetti se non quello iniziale, sono riuscito ad accumulare molte carte (alcune anche di pregio) grazie alle battaglie.
Il nocciolo della questione è che, come hai detto anche tu, Splinterland dimostra che la blockchain ha degli utilizzi reali e tangibili e che gli steem hanno una loro funzione che va ben oltre la remunerazione del lato blogging (tu lo dici già da un bel pò di tempo e mi trovi completamente d'accordo).
Inultile stare a guardare le quotazioni in questo momento.. il bello verrà nei mesi a venire e noi abbiamo un posto in prima fila per goderci lo spettacolo :D

E' tutto davvero pronto per svelare il vero potenziale di Steem nei prossimi mesi, i due anni a venire saranno carichi di sorprese.

Splinterlands dimostra come attorno a un asset limitato ci puoi costruire un tuo business, il blogging è una parte che rimane importante ma avrà sempre più una funzione di background su STEEM, la distribuzione iniziale tramite semplice post sta per finire, è arrivato il momento di espandersi e noi siamo qui, sempre presenti e a bordo di questo treno.

!BEER



Hey @miti, here is a little bit of BEER from @fedesox for you. Enjoy it!

Join Steem Power Up Day at the 1. of December and power up BEER

@fedesox, In my opinion Splinterlands really wowed everyone and their continuous developments and initiatives showing the empowering future.

In my opinion Splinterlands will going to attract masses and will bring more users 👥 to Steem Blockchain.

Enjoy your time ahead and stay blessed.

Posted using Partiko Android

Well said, it's an attractive game with huge potential, people will use it without even knowing they're operating on a public blockchain, that's cool!

Yes. And personally i am enjoying this game and travelled with this game a long. Stay blessed.

Ciao, io in genere non vado molto pazza per i giochi ma chissà, per il momento sono riuscita a fare il mio primo post ed è già tanto.
Causa mia certamente che non sono pratica, ma quanto tempo si perde nell'impaginazione, qualche difficoltà l'ho trovata.
Però il ghiaccio l'ho rotto, vediamo come va.

Al di là del gioco che ho usato più come esempio, ciò che trovo davvero interessante è la possibilità di connettere crittograficamente la proprietà di un dato asset digitale al proprio account, col tempo anche asset fisici reali potranno venir rappresentati da tokens. !BEER



Hey @marcellasunset, here is a little bit of BEER from @fedesox for you. Enjoy it!

Azzzzz, mi era sfuggito un Fede-post, fatto imperdonabile, ma la colpa di questo giochino, che mi sta togliendo un po' di tempo per l'interazione con gli altri utenti, te compreso, detto questo riparo prontamente entro i 7 giorni dalla pubblicazione...

Cosa dire, sono anch'io uno di quelli che si è impasticcato con questo gioco, ho visto un primo post del grande @libertycrypto27, ho aspettato di incassare 10 dollari da un sito di sondaggi e tramite Paypal li ho girati per l'acquisto del primo pacchetto, dovrebbe essere ormai un mese che sono dentro.

MI piace, mi piace il meccanismo, mi piace il gioco, a volte quando i miei mostri attaccano sono lì che spingo anch'io, è la prima volta che mi cimento in un gioco di carte, e concordo con @libertycrypto27, lo vedo un'ottima forma di investimento a medio/lungo termine, oltre che di divertimento.

Sempre propositivo e innovativo nei tuoi post, complimenti, caro @fedesox, avanti a tutto Steem e Splinterlands!!!

!BEER
!DERANGED
!SHOP
!giphy smile
!trdo




giphy is supported by witness untersatz!

@tipu curate
@giphy curate 100


A huge hug from @amico! 🤗

#sbi-skip !trdo

Congratulations @amico, you successfuly trended the post shared by @fedesox!
@fedesox will receive 0.32076000 TRDO & @amico will get 0.21384000 TRDO curation in 3 Days from Post Created Date!

"Call TRDO, Your Comment Worth Something!"

To view or trade TRDO go to steem-engine.com
Join TRDO Discord Channel or Join TRDO Web Site

Upvoted 👌


Powered by witness untersatz!
Current VP: 69.3%


Hey @fedesox, here is a little bit of BEER from @maruskina for you. Enjoy it!

Join Steem Power Up Day at the 1. of December and power up BEER



Hey @fedesox, here is a little bit of BEER from @libertycrypto27 for you. Enjoy it!

Join Steem Power Up Day at the 1. of December and power up BEER

Congratulations @fedesox, your post successfully recieved 0.37789538 TRDO from below listed TRENDO callers:

@amico earned : 0.21384 TRDO curation
@libertycrypto27 earned : 0.03809025 TRDO curation


To view or trade TRDO go to steem-engine.com
Join TRDO Discord Channel or Join TRDO Web Site

Ogni tanto riappari...
Io ho una sorta di allergia per i giochi di qualunque tipo, quando i miei coetanei giocavano io cercavo di crakkare i videogames e/o ne scrivevo di miei, ma di giocarci proprio non mi passava per la testa.
Le carte poi non mi interessavano nemmeno quando ero piccolo e andavano di moda le figurine Panini.
Quindi, ovviamente non so nulla di Splinterlands, però se è un modo per rivitalizzare Steemit e Steem, allora sono molto contento del successo di questo gioco.
Spero che le tue previsioni si avverino, perché quello che vedo io lato blogging è sempre meno post, sempre meno interazione, insomma il deserto.
Anche il valore dello Steem, a parte una fiammata, legata immagino sempre alle quotazioni di Bitcoin, tendenzialmente è in caduta libera da ormai quasi 2 anni.

你好鸭,fedesox!

@mad-runner给您叫了一份外卖!

@wongshiying 老王 迎着闪电 坐着火箭 给您送来
蔬菜培根卷

吃饱了吗?跟我猜拳吧! 石头,剪刀,布~

如果您对我的服务满意,请不要吝啬您的点赞~
@onepagex



Hey @fedesox, here is a little bit of BEER from @mad-runner for you. Enjoy it!

deranged You just received DERANGED @fedesox Keep up the great work, view all your tokens at steem-engine.com

Non avevo mai approfondito.
È interessante come la blockchain sia stata usata in questo caso.
Un caso di scuola potremmo chiamarlo e che se dovesse essere replicato su ambiti magari ancora più sensibili potrebbe davvero cambiare le cose

Posted using Partiko Android