Come sto differenziando nel HIVE Gaming

Ciao e benvenuto,
penso che HIVE sia una blockchain più unica che rara, allo stato attuale delle cose, in quanto è in grado di offrire DeFi, Gaming e Social 3.0.

Gaming e DeFi potrebbero essere le narrative trainanti per il prossimo anno, così come i metaversi.

Il margine di crescita è ancora ampissimo.


Fino a un mesetto fa, la quasi totalità dei miei asset del panorama HIVE risiedeva all'interno del gioco @splinterlands. Anche i miei HP erano veramente pochi.

Dopo la conclusione della presale della nuova espansione di Splinterlands, Chaos Legion, per la quale ho anche organizzato una pool di acquisto che ha riscosso enorme successo, ho iniziato a reinvestire tutti i proventi dell'airdrop giornaliero di SPS al di fuori di Splinterlands.

Come prima cosa, ho puntato a tornare sopra i 1000HP, utili per avere un po' di potere di voto e un po' di visibilità, visto che ho iniziato a creare dei contenuti da caricare su @3speak.


Successivamente ho iniziato a studiare tutti i progetti presenti su HIVE, visionabili grazie ai tanti strumenti di tracking, come State of dApps e DappRadar, per fare una prima cernita e stabilire su quali investire e quali no.

Non sto a indicarti quali parametri ho usato, piuttosto posso anticiparti una lista. Per ognuno di questi video rilascerò anche dei video di presentazione, che hanno come destinazione ultima il mio canale YouTube, non prima di essere passati per 3speak.


Splinterlands

C'è poco da dire a riguardo. Un gioco che sta facendo da traino per un'ecosistema intero, anche se sono convinto che l'apice della dominance del gioco rispetto all'intero ecosistema HIVE sia stato raggiunto e che quindi vedremo altri progetti acquistare una porzione di visibilità via via maggiore in proporzione.

Il gioco sta affrontando problemi di scalabilità da ormai diversi mesi, che non sono ancora stati risolti dal lato tecnico ma solamente dal lato ludico, grazie al rilascio della nuova espansione, che ha abbassato drasticamente il costo di ingresso.

Mi preme sottolineare, tuttavia, che i numeri che vengono resi pubblici vanno sempre studiati attentamente, al fine di evitare valutazioni errate, come puoi capire da questa immagine.

image.png

Come puoi vedere, il 10% dell'utenza possiede oltre il 98% degli asset di Splinterlands, in termini di valore.

Questa tabella non tiene conto delle lands e dei pacchetti chiusi, ma è comunque utile per farsi un'idea generica.

Fortunatamente sono entrato in Splinterlands nel marzo 2019 e, da oltre sei mesi, mi sto concentrando unicamente sul raccogliere i frutti e sul reinvestire altrove gli enormi guadagni ottenuti.

Nel mio canale puoi trovare dei video a riguardo, ho in programma tanto altro materiale da caricare, visto che il web ne è ancora privo.

Se hai piacere di provare il gioco, il mio referral link è il seguente: https://splinterlands.com?ref=poliwalt10


Rabona

Un gioco che è nato poco più di un anno fa ed è ancora uno dei pochi nel suo genere. Ne ho parlato ampiamente qui, motivando anche il mio consiglio di dare una chance al gioco, che non è assolutamente morto e ha dimostrato stabilità. Sarai infatti il proprietario e manager di una Società di calcio.

Un ottimo modo per entrare nell'ecosistema di HIVE con un investimento minimo.

@rabona soffre la natura del suo token, che non è propriamente un token layer 2 di HIVE e non ha una supply massima, tra qualche settimana, tuttavia, verrà introdotto un sistema di burning del token e non sarà più possibile spendere HIVE all'interno del gioco, ma solamente il token (RBN).

image.png

L'investimento richiesto per il solo acquisto dello spellbook di Splinterlands, in questo gioco equivale a partire in maniera assolutamente avvantaggiata e sarà sufficiente per la tua intera permanenza nel gioco.

Anche in questo gioco sono nella situazione di dover solamente raccogliere periodicamente i frutti del mio lavoro, in quanto non ho più nulla da conquistare, a parte il titolo più ambito di vincitore della League of Champions.

Se hai piacere di provare il gioco, il mio referral link è: https://rabona.io?ref=poliwalt10


Rising Star

Da meno di una settimana sono tornato su questo titolo, dopo averlo abbandonato oltre un anno fa.
La tua avventura inizia come artista di strada che deve cercare di conquistare il supporto dei fans per poter esprimersi a livelli sempre più alti.

Il gioco sta riscuotendo un discreto successo ed è uno dei più utilizzati su HIVE. Non richiede un investimento iniziale anche se, ovviamente, un piccolo investimento ti permette di crescere decisamente più in fretta.

Personalmente, ho deciso di investire sul gioco per i primi 15 giorni dal mio rientro, finiti i quali continuerò a giocare reinvestendo unicamente i profitti.
Mi sono posto l'obbiettivo di acquistare tutte le carte comuni del gioco (escluse quelle molto rare e quindi più costose).
Ho inoltre acquistato i due bundle packs al mio rientro, assicurandomi 12 packs al costo di 20HIVE e 24 packs al costo di 40HIVE, ottenendo 2 carte speciali e 6 extra packs.

image.png

L'obbiettivo finale è raggiungere il livello 50 e il milione di starbits (la moneta del gioco) posseduti su HIVE Engine. Questo traguardo da diritto a un guadagno garantito del 1% giornaliero, tramite il completamento di una missione.

Si tratta di un'entrata veramente interessante, soprattutto per i modi in cui arriva e per l'investimento che richiede, in termini di tempo e denaro.

Sono convinto che @risingstargame abbia ancora tanto da dire, visto che è ancora in fase Beta.

Se hai piacere di provare il gioco, il mio referral link è: https://www.risingstargame.com?referrer=poliwalt10


dCrops

Il gioco in cui sto investendo in contemporanea con Rising Star, con la differenza che non ci avevo mai giocato in passato.

@dcrops infatti è un gioco più recente rispetto agli altri presenti in lista, e ha meno di sei mesi di vita.

Si tratta di un farming simulator, in cui tu ricopri il ruolo di coltivatore che deve piantare i seeds nelle sue lands col fine di vendere il prodotto in cambio di punti share. I punti share danno diritto a una porzione della pool stagionale del token del gioco, CROP.

Il gioco prende spunto da dCity per alcuni fattori e da Splinterlands per altri.

Anche dCrops, infatti, premia il possesso degli asset del gioco, che hanno un determinato punteggio che garantiscono di ricevere una porzione di HIVE, distribuiti giornalmente a tutti i possessori di almeno 20000 CROP Power.

Il gioco ha venduto tutti i pacchetti dell'edizione Alpha, che ora sono acquistabili solamente nel market secondario (come HIVE Engine).

Ho deciso di investire nel gioco, acquistando 10 pacchi Alpha al giorno e 20000 Crop tokens, in modo che dalla seconda stagione in poi mi ritrovi in grado di avere un'entrata fissa che mi permetta di puntare al rientro dell'investimento.

Entro il Q2 del 2022 il team dovrebbe rilasciare i pacchetti dell'edizione Beta, che non conterranno nè lands nè seeds. Mi aspetto, quindi, che il valore di questi asset cresca di conseguenza, ovviamente laddove il gioco dovesse riscuotere successo.

image.png

Questo rende il gioco NON free to play, un investimento iniziale è infatti richiesto per poter ricevere le ricompense del gioco.

Vista la giovane età del gioco, mi considero ancora un early adopter e l'investimento che sto facendo, non eccessivo, mi permetterà di avere un ruolo importante nel caso in cui il gioco dovesse continuare a progredire.

Se hai piacere di provare il gioco, il mio referral link è: https://www.dcrops.com/?ref=poliwalt10



Al completamento dei 15 giorni dedicati al mio ingresso su Rising Star e dCrops, completerò la fase di studio di altri due giochi, e deciderò definitivamente se entrare o meno in essi.

I giochi in questione sono dCity e HashKings.

Ci sono dei giochi che, invece, ho deciso di bocciare e ho messo in vendita tutti i relativi asset che possedevo.

I giochi in questione sono CryptoBrewMaster (e correlati) ed Exode. Il primo sta costruendo un sistema che non mi piace per niente, ponendo un limite di ingresso che reputo alto e spostando la gestione dei propri token all'esterno di HIVE Engine, verso un exchange di dubbia provenienza e qualità. Il secondo è gestito da un team troppo ristretto, progredisce lentamente (ha chiuso la fase Alpha dopo quasi due anni ma è ancora ingiocabile) e non penso valga il mio tempo e il mio denaro.



Questi sono i giochi che ho preso in considerazione e studiato. Punto ad ottenere un piazzamento da protagonista in tutti i giochi questi e penso che il piano che ho buttato giù sia più che fattibile.

Tutto ciò è reso più facile dalla liquidità che mi garantisce Splinterlands, uno di quei titoli che capitano poche volte all'anno e in cui viene premiata la fiducia sul lavoro del team, la pazienza e la capacità di leggere il mercato e investire di conseguenza.


Spero che il mio report ti sia piaciuto.
Sono disponibile a valutare dei giochi che non ho citato (anche se probabilmente sono stati semplicemente scartati) e farti sapere cosa ne penso.
Seguiranno dei video per tutti i giochi da me trattati, perché ho intenzione di fare tutto ciò che è nelle mie capacità per portare l'HIVE Gaming nei Social tradizionali.
Ti ringrazio per la lettura e ti auguro una buona serata!



0
0
0.000
26 comments
avatar

Ho letto con molta curiosità questo post… penseró a tutto quello che hai scritto nei prossimi giorni

0
0
0.000
avatar

Ho letto con piacere il tuo post che mi ha fatto capire quante lacune ho ancora su questa piattaforma. Prima o poi mi dovrò decidere a scoprire di più.
Sento molto parlare di Splinterlands e Dcrops. Se da un lato mi attirano, non riesco a vederli come giochi, ma più come investimenti. Le varie descrizioni che ne vengono fatte non li pubblicizzano a scopo ludico, ma prevalentemente economico.
Attualmente gioco solo a risingstar, ogni giorno mi rendo conto di come questo gioco che sembra banale all'inizio, ha tutta una serie di considerazioni da dover fare per riuscire a raggiungere qualunque obiettivo. Il tuo è il milione e la collezione di carte, il mio è formare una band. Ti auguro solo buona fortuna e... Attento all'ego 😉

0
0
0.000
avatar

Grazie per il commento! Entrare adesso in Splinterlands non è facile e nessuno dei giochi che ho elencato è un Free to Play, a eccezione di Rising Star. Ci giocavo anche un anno fa, salvo poi mollarlo. Adesso ho deciso di tornare a giocarci con un investimento per avere una marcia in più e darmi una spinta verso l'obbiettivo.

EGO e STARPRO sono le due novità che ho trovato al mio ritorno sul gioco, l'EGO era al 99% 🤣, ora mi va benissimo tenerlo sotto il 20%, tanto quel fattore influenza solo il guadagno in STARBITS, nient'altro. Non ho ancora iniziare a fare lezioni, prima voglio raggiungere la seconda isola per capire quali carte mi mancano. 😊

0
0
0.000
avatar

Grazie come sempre per le ottime riflessioni e gli spunti offerti. 🔝

0
0
0.000
avatar

Io sto puntando tutto si RisingStar e sto tenendo di contorno (molto contorno) Splinterlands e il suo airdrop.
Credo che sia il gioco con più basso investimento (di tempo e denaro) e in proporzione con il più alto ritorno una volta arrivati al famigerato milione, per quello sto accelerando la scalata il più possibile

0
0
0.000
avatar

Si, appena ho sentito del famoso 1% giornaliero, mi sono organizzato per dare un'altra chance al gioco e vedere come. Il problema comunque non è il milione, che è economico da comprare direttamente, bensì il livello 50, che è stato imposto proprio per evitare che tutti entrassero solo per concludere quella missione senza dedicare ulteriore tempo al gioco.

A che livello sei?

0
0
0.000
avatar

Leggo solo ora questo tuo post, come al solito interessante, @poliwalt10 .

Sono da tempo oramai in tutti questi giochi che citi, tranne Hashkings di cui non sapevo neanche l'esistenza e del quale appunto attenderò la tua valutazione: al momento non ho proprio tempo di fare ulteriori test.

Personalmente ho deciso che non investirò più oltre in nuovi giochi se non per un starter kit eventuale, per un massimo di una decina di dollari. Gli unici in cui ho infatti investito sono proprio quelli che più mi stan deludendo: Exile, in prima fila, da cui mi son fatto, stranamente perché di solito non gli do mai importanza, affascinare dalla grafica, e di seguito dCity (una 50ina di hive) e dCrop (una 20ina di Hive).

Sono invece ampiamente in positivo, oltre al fuori categoria Splinterlands (su cui pure ho investito nulla oltre al deck iniziale e una parte degli incassi dei post che facevo all'epoca sul gioco), sia su Rabona (investito solo lo starter pack e su cui sono presente, come sai, dalla prima stagione) che su RisingStar (su cui non ho investito proprio nulla dall'esterno).

Su tutti questi oramai sono nella fase di monetizzazione di una parte dei guadagni. Su Rising mi ero posto l'obiettivo di arrivare in una posizione di classifica sufficiente a ricevere hive dalla pool, ma ci ho rinunciato. Essendo stato ridotto il valore della pool che da 50 e progressiva crescita è tornato a 30 hive è diventato antieconomico. Il vero problema di RisingStar infatti è la scarsa liquidità delle carte. Nel momento in cui le compri (o vinci) è molto difficile rivenderle per cui non credo ne comprerò più allo scopo di scalare la classifica, ma solo se funzionali al miglioramento del rendimento ed alla possibilità di effettuare le missioni future.

0
0
0.000
avatar

Ciao, grazie per il commento!
Come ti avevo detto, ho messo in vendita tutti gli asset di Exode e piano piano stanno andando via. Ho visto che il sito ha subito dei miglioramenti ma niente di accettabile, considerando che stiamo aspettando da oltre un anno. Nella mia valutazione ho incluso tanti fattori, magari qualcuno con più pazienza di me potrebbe ancora dar fiducia al gioco.

Su Splinterlands completerò il set Chaos Legion e questo sarà il mio ultimo investimento nel gioco, solo perché voglio provare a competere per le posizioni massime quando arriverà il nuovo formato ranked.

dCrops e Rising Star stanno prendendo ritmo, ci gioco da meno di una settimana, ho già il M di STARBITS e devo solo lavorare per raggiungere il livello 50.

Rabona ormai è ampiamente freerollato, finisco ogni stagione con oltre 30M RBN di attivo più gli HIVE, confido in una piccola spinta al token per monetizzare qualcosa da trasformare nuovamente in HP.

HashKings lo sto iniziando a studiare, su dCity ho già giocato ai tempi del suo lancio e devo solo capire se sia ancora possibile entrare nel gioco con una strategia proficua.

0
0
0.000
avatar

Ottimo post @poliwalt10 gioco a tutti i giochi che hai scelto di giocare tranne rabona che l'ho sempre scartato per una questione di tempo perchè altrimenti so già che mi piacerebbe giocarci.
Differenziare è importante e penso che la tua scelta sia logica.
Su Exode sono contento di non essere entrato e il motivo principale è stato quando ho saputo che ci lavorava una sola persona ed è per questo che ho gli stessi timori con dcrops ma ovviamente come ti ho scritto in un altro post spero siano in futuro dileguati questi timori.
Per quanto riguarda Rising Star gli STARBITS sono tutto sopratutto se vuoi arrivare al milione e il mio consiglio è di tenere l'EGO sotto lo zero acquistando carte strumento selezionate in modo che puoi fare poche lezioni di musica e guadagnare tanti punti Skill.
Non so se hai letto il mio post sull'Ego e le carte strumento ma penso possa esserti utile: /@libertycrypto27/rising-star-introduction-for-beginners--the-ego-effects-and-solutions-introduzione-al-gioco--ego-effetti-e-soluzioni-engit
Hashkings mi sta corteggiando con i commenti e i voti e mi ha chiesto di provare il loro gioco ma leggendo il tuo giudizio forse dovrei desistere...ci penso su.
Cryptobrewmasters l'ho abbandonato quasi subito quando hanno cambiato il prezzo delle birre in poche ore e sono felice di averlo fatto...richiedeva tanto tempo per profitti ridicoli almeno fin quando ci ho giocato io ;)

Un altro sito che puoi consultare per i progetti costruiti su hive è https://hiveprojects.io/

Per il resto sono felice che hai ripreso a postare su Hive perchè i tuoi post li ho sempre ritenuti interessanti ;)
!BEER
!LUV
!discovery 15

0
0
0.000
avatar

Grazie per il complimento e per il voto!

Quel che mi sorprende è che, nonostante i grossissimi ritardi, su Exode ci sia ancora tantissima FOMO e una community molto attiva. Questo deriva anche dal fatto che vari utenti hanno investito parecchio, basandosi unicamente sull'idea di base.

Ho letto il tuo post sull'EGO di Rising Star, diciamo che per adesso mi accontento perché possiedo già il M di STARBITS quindi sono unicamente concentrato sul XP. Non ho ancora fatto lezioni di musica perché prima voglio raggiungere la seconda isola, ormai mi manca pochissimo.

HashKings si sta muovendo bene, la community è sana e su peakd si trovano vari post riguardanti il gioco. Sto temporeggiando ancora perché gestire troppi ingressi in più giochi non è facile, comunque dovrebbe essere un gioco che richiede non troppo tempo, ma non ho ancora approfondito.

L'incognita maggiore resta quella riguardante un eventuale ritorno su dCity, devo capire se ci sono ancora i margini di guadagno.

Grazie anche per il sito Hive Project, lo uso ogni tanto per prendere spunto!

0
0
0.000
avatar

perché possiedo già il M di STARBITS quindi sono unicamente concentrato sul XP

Sicuramente ti sarai già informato direttamente ma considera che per avere la Starbits Millionaire devi comunque aver accumulato una parte degli STARBITS necessari giocando e una parte la puoi acquistare. le percentuali non le conosco ma fino a poco tempo fa era così ;)
Tu hai provato a chiedere su Discord? Sono curioso di sapere le percentuali precise o se hanno cambiato modalità di rilascio
!BEER

0
0
0.000
avatar

Penso che quella regola valesse prima dell'introduzione del requisito del livello 50.
Adesso è ovvio che per aver raggiunto il livello 50 hai guadagnato STARBITS tramite il gioco. Non ho ancora chiesto perché il livello 50 è ancora bello distante, fatto sta che loro non sono in grado di verificare tutti i tuoi movimenti tempo addietro e quindi non sanno in che percentuale gli STARBITS derivano dal gioco. Potrei anche fare trading sulla coppia SWAP.HIVE/STARBITS e crescere così.

Comunque mi informerò sicuramente all'avvicinarmi del requisito, ma vedo che tutti chiedono la carta e la ricevono subito al raggiungimento del livello 50, quindi non penso che abbiano ottenuto la grande maggioranza del token tramite il gioco, ma potrei sbagliarmi.

In ogni caso, vedendo il movimento nella community ho optato per comprare subito il token che, secondo me, ha ancora molto da dire. Quindi in ogni caso cadrò in piedi. 😀

0
0
0.000